PostePay Evolution

Commissioni di prelievo

Gratis ATM Postamat, 1€ sportelli, 2€ ATM di altre banche, 5€ e l’1,1% dell’imp. prelevato in Paesi extra UE

Carta Prepagata PostePay Evolution: che cos’è e come funziona

PostePay Evolution è la carta prepagata con IBAN di Poste Italiane. Se conosci già e hai avuto modo di apprezzare la comodità della carta prepagata PostePay standard, non rimarrai deluso dalla versione Evolution. A tutti i servizi offerti dalla classica PostePay si aggiunge un IBAN, che permette di inviare e ricevere bonifici, addebitate bollette e pagare bollettini, oltre alla possibilità di pagare da mobile tramite Google Pay.

PostePay Evolution Recensione

La carta prepagata PostePay Evolution si richiede in ufficio postale in pochi minuti. Il costo di emissione è di 5 euro, a cui va aggiunto il costo della prima ricarica, di almeno 15 euro. Da subito, la carta è abilitata ai pagamenti e ai prelievi di contante.

Come si intuisce già dal nome, questa versione della carta rappresenta l’evoluzione dei servizi della PostePay standard e arricchisce di funzionalità la carta che ha convinto milioni di clienti in Italia. Grazie all’IBAN, è un’ottima alternativa al conto corrente tradizionale ed è una scelta pratica e conveniente per chi ha bisogno di fare operazioni di routine.

La carta PostePay Evolution può essere richiesta da persone maggiorenni, mentre ai minorenni è dedicata la carta PostePay Junior.

Caratteristiche della carta

  • Nome: PostePay Evolution
  • Tipo di carta: ricaricabile con IBAN
  • Banca Emittente: Poste Italiane
  • Circuito: Mastercard
  • Canone annuale: 12 euro
  • Costo di emissione: 5 euro
  • Limite di prelievo: 600 euro al giorno, 2.500 euro al mese
  • Limite di spesa: 3.500 euro al giorno, 10.000 euro al mese
  • La nostra valutazione: 4.0

La carta è accettata in tutti i punti vendita, online e offline, che aderiscono al circuito Mastercard. Si può pagare sia con la carta, in modalità tradizionale o in modalità contactless, sia tramite smartphone se si è abilitato il servizio Google Pay.

Le modalità di ricarica sono tante e tutte facilmente accessibili:

  • online dai siti internet del gruppo BancoPosta;
  • tramite l’app PostePay;
  • in ufficio postale, in contanti, con carta PostePay o bancomat;
  • tramite gli ATM Poste Italiane;
  • nei punti vendita convenzionati Lottomatica Servizi o Banca 5.

Tramite la carta si possono prelevare contanti in Italia e all’estero. L’operazione è gratuita presso gli ATM Postamat, mentre è soggetta a una commissione se viene fatta attraverso altri canali. La commissione è di 1 euro quando si fanno prelievi in filiale, di 2 euro se si usa un ATM di una banca diversa e di 5 euro se si fa un prelievo in un Paese extra-UE. In quest’ultimo caso va aggiunta una commissione dell’1,1% sull’importo prelevato.

Vantaggi e svantaggi

PRO

Riepilogando, i principali aspetti positivi della carta prepagata PostePay Evolution sono:

  • convenienza; la carta ha un canone annuale di soli 12 euro e un costo di emissione di 5 euro. Con una spesa minima si ottiene una carta ricca di funzionalità e molto comoda da usare;
  • semplicità d’uso; si può usare la carta per fare acquisti online e nei negozi, anche tramite smartphone;
  • comodità di ricarica; si può scegliere tra tante modalità di ricarica della carta: online, tramite app o nei punti vendita convenzionati;
  • limiti di utilizzo elevati; la carta permette di ritirare fino a 600 euro al giorno e di spendere fino a 3.500 euro al giorno. Anche i limiti di uso mensile, rispettivamente di 2.500 euro per i prelievi e di 10.000 euro per i pagamenti, sono elevati e coprono in maniera ottimale le esigenze di un normale consumatore.
CONTRO

I punti a sfavore della PostePay Evolution sono pochi:

  • l’obbligo di andare in un ufficio postale per richiedere la carta, dato che non si può richiedere la PostePay Evolution online;
  • commissioni per i prelievi e le ricariche effettuati usando un canale diverso da quelli di Poste Italiane.

Lascia un commento

© carteprepagate.me - P.IVA 03673710047 - Disclaimer  Privacy Policy Cookie Policy  info[@]carteprepagate.me
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.