penta logo

Penta

penta carta di credito

Commissioni di prelievo

Gratis max. nr. 5 prelievi ATM/mese

Penta: il conto aziendale per PMI e startup

Il conto Penta è un conto corrente online pensato per le startup e le piccole e medie imprese che vogliono gestire in maniera intuitiva e veloce le proprie finanze.

Il conto si apre e si gestisce interamente online: si può scegliere il piano più adatto all’azienda e personalizzarlo per renderlo ideale per la propria realtà aziendale. La banca tedesca offre anche servizi e vantaggi su misura pensati per sostenere lo sviluppo e la crescita delle aziende in fase di startup e per quelle attive nel settore turistico.

Recensione del conto Penta

Il conto corrente Penta offre tutto ciò che serve per gestire la liquidità di una piccola o media impresa. Ha la comodità e la flessibilità dei conti correnti online con in più una perfetta integrazione con i software di contabilità.

Basta una foto allo scontrino o alla ricevuta per associare l’operazione alla relativa nota spesa. I documenti vengono archiviati automaticamente in formato digitale, riducendo i costi e i tempi per la gestione della contabilità.

Al conto sono associate anche delle carte di debito che possono essere distribuite ai membri del team e ai dipendenti. La carta, del circuito Visa o Mastercard, può essere usata per pagare online o offline o per ritirare contanti. Ogni carta ha un limite di spesa complessivo di 50.000 euro, ma il titolare può modificare questa soglia e assegnare un budget personalizzato a ciascun collaboratore.

Chi partecipa al programma Beta ha la possibilità di provare in anteprima tutte le funzionalità del conto corrente Penta e di accedere ai vantaggi offerti dai partner della banca. Le attività turistiche, ad esempio, grazie alla partnership siglata con SumUp ricevono un lettore POS portatile, mentre le startup e le PMI possono ricevere fino a 5.000 euro di voucher da usare per l’acquisto dei servizi di AWS e beneficiare dell’uso senza commissioni di Stripe fino a un tetto di fatturato di 20.000 euro.

Caratteristiche del conto

  • Nome: Penta
  • Tipo di conto: conto corrente online
  • Banca emittente: Penta Fintech GmbH
  • Circuito della carta: Visa o Mastercard
  • Canone mensile: gratis nella versione Basic; 19 euro al mese nella versione Premium
  • Costo di emissione: 3 euro al mese per le carte extra
  • Limite di prelievo: non specificato
  • Limite di spesa: 25.000 euro al mese per le spese online, 25.000 euro al mese per le spese nei punti vendita
  • La nostra valutazione: 4

Al momento possono attivare un conto Penta le aziende costituite sotto forma di società semplice, società in nome collettivo, società a responsabilità limitata o società a responsabilità limitata semplificata.

Quanto costa

Il conto corrente aziendale è disponibile in due versioni:

  • Basic, con canone gratuito e un numero limitato di servizi;
  • Premium, al costo di 19 euro al mese.

La versione Basic è indicata per le microimprese: la piattaforma è accessibile a un solo utente, si riceve una sola carta di debito aziendale e ci sono fino a 50 operazioni in uscita gratuite al mese.

Il conto Premium può essere richiesto da piccole e medie imprese e startup. Include l’accesso fino a 5 utenti e 5 carte di debito Visa. Il conto azzera le commissioni per le prime 300 operazioni in uscita al mese e offre una commissione ridotta per i pagamenti esteri (0,5% anziché 1%).

Il conto Premium permette anche l’integrazione tra il sistema Penta e i programmi di contabilità usati in azienda. In questo modo le spese vengono contabilizzate automaticamente e in tempo reale. Per ogni acquisto fatto i collaboratori possono associare note spese e scontrini all’operazione, semplicemente fotografando il documento che giustifica la spesa.

Se si ha bisogno di aumentare il numero di utenti o si vogliono distribuire più carte al team di collaboratori è sufficiente pagare un piccolo extra. Per ciascun utente aggiuntivo è previsto un costo mensile di 2 euro, mentre ogni carta aggiuntiva rispetto a quelle già incluse nel proprio piano costa 3 euro al mese.

Come funzionano i trasferimenti

Il conto Penta si apre online in pochi minuti e, una volta completata la registrazione, è attivo entro un massimo di 48 ore.

Si possono fare trasferimenti verso il conto solo tramite bonifici bancari. I trasferimenti in uscita possono essere fatti in euro o in valuta diversa e sono gratuiti entro i limiti previsti dal piano sottoscritto.

Compatibilità app e pagamenti da mobile

L’applicazione Penta è disponibile gratuitamente per il download su Apple Store e su Google Play. L’applicazione permette al titolare dell’attività di monitorare le spese fatte dai vari collaboratori, gestire il saldo delle loro carte e modificare i limiti di spesa.

Ciascun collaboratore tramite l’app potrà verificare qual è il saldo disponibile della propria carta, controllare la cronologia delle transazioni e associare rapidamente a ogni spesa i relativi documenti.

Sistemi di sicurezza

Le transazioni fatte tramite il conto corrente Penta sono autorizzate attraverso il sistema SMS-TAN. Quando vengono richieste delle operazioni dispositive, il sistema invia un SMS al numero di telefono della persona che sta chiedendo l’operazione. L’SMS contiene un codice che deve essere digitato per confermare l’operazione.

I conti correnti Penta sono inoltre coperti dal Fondo europeo di garanzia dei depositi. In caso di insolvenza della banca, i depositi sono garantiti fino alla cifra di 100.000 euro.

Assistenza clienti

Il centro assistenza del sito risponde a molti dei dubbi e dei problemi comuni dei clienti. Se si ha bisogno di un’assistenza personalizzata si può contattare il servizio clienti della banca scrivendo all’indirizzo email ciao@getpenta.com. In genere l’assistenza risponde entro 24 ore.

Opinioni e recensioni

Penta si presenta come una digital bank orientata in particolare verso le imprese innovative e le piccole realtà aziendali che vogliono un conto corrente semplice da usare e moderno.

La banca è nata nel 2017 e lavora costantemente al fianco dei propri clienti per sviluppare prodotti e servizi che tengano conto delle reali esigenze di chi fa impresa oggi. Per questo motivo il conto viene periodicamente arricchito di nuovi servizi e nuove funzioni.

I clienti che hanno sperimentato il conto corrente Penta ne apprezzano in particolare la flessibilità, oltre all’attenzione e all’ascolto mostrati dalla banca.

Pro e contro

PRO

I punti a favore del conto Penta sono numerosi:

  • il conto si apre online ed è operativo entro 48 ore;
  • Penta si integra perfettamente con il sistema di contabilità aziendale, permettendo la registrazione immediata delle spese;
  • si possono personalizzare i limiti di spesa delle carte per ciascun collaboratore;
  • si possono fare bonifici singoli o multipli in euro e in valuta straniera.
CONTRO

Quanto ai limiti del conto Penta, va considerato che:

  • il servizio è in fase Beta, perciò l’apertura del conto deve essere autorizzata dalla banca;
  • per i versamenti sul conto non si possono usare i contanti ma solo i bonifici;
  • l’apertura del conto è limitata solo ad alcune forme societarie.
Potrebbe anche interessarti:
Che cos’è e come funziona N26 – Guida completa

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 N26 è il conto corrente di N26 Bank GmbH, banca con sede a Berlino. La società, nata Leggi tutto

Conto Revolut: che cos’è e come funziona

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 Revolut è una carta prepagata con IBAN ideale per chi è abituato a viaggiare molto e Leggi tutto

Satispay: che cos’è e come funziona

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 Satispay è un sistema di pagamento digitale slegato dal possesso di una carta di credito o Leggi tutto

Conto Wise (ex TransferWise): che cos’è e come funziona

Da febbaio 2021 il conto cambia nome e diventa Wise. Per l’utente non cambia nulla, semplicemente si dovrà accedere al Leggi tutto

bunq Premium: che cos’è e come funziona

Il conto corrente bunq Premium è disponibile in due versioni, in modo da permettere a tutti di trovare la propria Leggi tutto

Lascia un commento

© carteprepagate.me - - Disclaimer - Termini e Condizioni  Privacy Policy Cookie Policy  info[@]carteprepagate.me
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.