Lotteria degli scontrini: ecco come funziona

Promossa dal Governo (per effetto del Decreto Legge n.34 del 19 maggio 2020), la lotteria degli scontrini partirà da Gennaio 2021: per partecipare basterà richiedere il proprio codice lotteria e mostrarlo all’esercente di un servizio o di un negozio al momento dell’acquisto. Per ottenere il codice lotteria è possibile, dal primo di Dicembre, collegarsi al sito ufficiale e inserire il codice fiscale. Questo codice può essere mostrato dal telefono, oppure può essere stampato e presentato per via cartacea.

Partecipare è molto semplice e, come già anticipato, è necessario solo acquistare prodotti dal prezzo di un euro in su e mostrare il codice lotteria alla cassa; vediamo ora nel dettaglio come funziona la lotteria degli scontrini.

La lotteria degli scontrini: le regole

Ogni scontrino può farti accumulare un numero di biglietti virtuali pari a un biglietto per ogni euro di spesa. Quando l’acquisto riguarda un prodotto dal valore maggiore di un euro, verranno convertiti più biglietti virtuali della lotteria; di conseguenza, più scontrini si accumulano più biglietti si avranno a disposizione. Inoltre, è possibile pagare l’esercente e ottenere biglietti sia pagando attraverso una carta di credito, di debito o una prepagata, sia in contanti. Tuttavia, questo metodo non è applicabile agli acquisti online.

L’esercente, tramite un lettore ottico, effettuerà il collegamento tra lo scontrino e il codice lotteria del contribuente (come nelle farmacie con le spese sanitarie registrate sulla tessera sanitaria).

Il nostro consiglio: per sfruttare al massimo i tuoi pagamenti con strumenti digitali, puoi utilizzare una carta che offre il programma cashback, In questo modo, non solo potrai partecipare alla lotteria degli scontrini, ma anche recuperare una piccola parte della somma spesa con i tuoi acquisti. Se hai già una carta ma non sai se ha questa funzione, oppure vuoi scoprire quali sono le migliori, leggi il nostro articolo dedicato alle carte cashbak.

Chi può partecipare

La lotteria degli scontrini è aperta a tutte le persone maggiorenni e residenti in Italia. Le estrazioni possono essere sia ordinarie che “zero contanti”, che utilizzano, per l’appunto, solo pagamenti di tipo elettronico.

Premi

Come anticipato, partecipando a questa lotteria è possibile vincere numerosi premi, ad esempio:

  • sette premi di cinquemila euro ogni settimana
  • tre premi da trentamila euro ogni mese
  • un premio da un milione di euro ogni anno

Questa tipologia di premi riguarda l’estrazione ordinaria. Per quella “zero contanti” sono i seguenti, e riguardano sia il consumatore che l’esercente:

  • 15 premi da ben venticinquemila euro ogni settimana per il consumatore e 15 premi da cinquemila euro ogni settimana per l’esercente
  • 10 premi dal valore di centomila euro per il consumatore ogni mese, e 10 premi da ventimila euro per l’esercente
  • un premio da cinque milioni di euro per il consumatore e da un milione di euro per l’esercente all’anno

La lotteria degli scontrini: esercenti

Nel caso in cui tu sia un esercente, è necessario inserire il codice lotteria del cliente prima di rilasciare lo scontrino.

Inoltre, per incrementare l’utilizzo dei pagamenti digitali, tutti i pagamenti effettuati con questo metodo permetteranno anche all’esercente di partecipare alla lotteria con il proprio codice abbinato a quello del consumatore.

Domande frequenti

1) Come si partecipa?

Partecipare alla lotteria degli scontrini è semplicissimo e richiede pochi istanti. La registrazione deve essere fatta sul portale www.lotteriadegliscontrini.gov.it con l’inserimento del proprio codice fiscale. Di conseguenza, verrà generato il codice lotteria da mostrare all’esercente e non dovrai fare altro che iniziare ad acquistare per generare buoni. Ricordati di utilizzare un codice fiscale realmente esistente e personale, poiché il codice lotteria verrà generato solo previa verifica.

2) Da quando sono disponibili i codici lotteria?

I codici lotteria sono disponibili dal primo di Dicembre di quest’anno, ma il concorso e le estrazioni inizieranno il primo Gennaio del 2021.

3) Quanti biglietti virtuali è possibile ottenere?

Per ogni euro di spesa è possibile generare e ottenere un biglietto virtuale per la lotteria degli scontrini. Il massimo che è possibile raggiungere consiste in 1000 biglietti.

4) Ogni quanto verranno svolte le estrazioni?

Le estrazioni saranno mensili e annuali (sono in previsioni anche estrazioni settimanali) e il calendario sarò pubblicato sul sito dell’Agenzia delle dogane e dei Monopoli.

 

Potrebbe anche interessarti:
Credit Boost Hype: che cos’è, come funziona, quanto costa

Credit boost Hype è una delle molte funzioni e servizi a cui possono accedere i clienti che hanno scelto la carta prepagata Leggi tutto

Come disattivare Hype

Hype è un conto digitale creato da Banca Sella durante il 2015 che include una carta prepagata e conta oltre un milione Leggi tutto

Come disattivare la carta Viabuy

Hai attivato una carta Viabuy ma ora non ti serve più e vuoi disattivarla? Non è un'operazione difficile ma deve Leggi tutto

Come ricaricare Viabuy

Se stai pensando di attivare una carta prepagata Viabuy, probabilmente ti starai chiedendo come fare per ricaricarla. Ecco, allora, una Leggi tutto

Fare bonifico con N26: come si effettua, tipologie, costi, tempistiche e limiti

Il conto N26 è uno degli strumenti più utilizzati ed apprezzati dagli utenti per avere facilmente la propria banca letteralmente Leggi tutto

Lascia un commento

© carteprepagate.me - - Disclaimer - Termini e Condizioni  Privacy Policy Cookie Policy  info[@]carteprepagate.me
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.