logo carta soldo

Soldo

carta soldo

Commissioni di prelievo

1€ per prelievi in EUR, 2€ per prelievi in altre valute

Carta Soldo: cos’è e come funziona

Recensione aggiornata a Maggio, 2024

La carta Soldo è una carta prepagata che semplifica la gestione delle spese aziendali. Attraverso la carta il datore di lavoro può controllare in tempo reale le spese fatte da collaboratori e dipendenti, impostare limiti di spesa e tenere sotto controllo l’andamento dei conti. La carta è particolarmente utile per la gestione dei rifornimenti, grazie ai servizi pensati appositamente per la contabilizzazione delle spese per il carburante.

Recensione della carta Soldo

Imprenditori e liberi professionisti possono scegliere tra due versioni:

  • la carta ricaricabile Soldo;
  • la carta ricaricabile Soldo Drive, autorizzata solo agli acquisti di carburante.

Entrambe le carte appartengono al circuito Mastercard e si possono usare ovunque, in Italia e all’estero.

Caratteristiche della cartacarta soldo

  • Nome: Soldo
  • Tipo di carta: carta prepagata ricaricabile
  • Banca emittente: Soldo Financial Services Limited
  • Circuito: Mastercard
  • Canone mensile: 0 euro per la carta Soldo Start
  • Costo di emissione: 10 euro (soldo Start)
  • Limite di spesa: personalizzabile per ogni collaboratore o dipendente
  • La nostra valutazione: 4

Il punto di forza della carta Soldo è la gestione rapida e conveniente degli acquisti di carburante. Si può usare la carta in oltre 22.000 pompe di benzina in Italia, anche al self-service. Basta pagare con la carta, chiedere la fattura elettronica e associare ogni pagamento alla fattura per ottenere il documento valido a fini fiscali e contabilizzare così tutte le spese per i carburanti dell’azienda. La carta Soldo è valida sia per i rifornimenti di benzina sia per quelli di GPL e metano.

Quanto costa

A seconda dei servizi di cui si ha bisogno, si può scegliere tra tre piani:

  • Soldo Start;
  • Soldo Pro;
  • Soldo Premium.

Soldo Start è il piano base, gratuito e conveniente. Questo piano permette l’accesso alla web console, il centro di comando tramite il quale il titolare dell’attività può controllare le spese e personalizzare i limiti di utilizzo per i dipendenti, l’integrazione della console con il software usato per la contabilità e la possibilità di trasferire gratuitamente e in tempo reale i fondi da una carta all’altra (max. 5 carte).

Il piano Soldo Pro costa 5 euro al mese per ciascuna carta (max. 20 carte) e aggiunge a tutti i servizi previsti dal piano base anche la possibilità di associare ad ogni spesa ricevute e documenti direttamente tramite la app, di assegnare ruoli e permessi diversi e di impostare dei versamenti automatici verso le carte dei dipendenti.

Il piano Soldo Premium è il più completo e costa 9 euro al mese a carta. A tutti i servizi inclusi nel piano Pro aggiunge la disponibilità di carte non nominative, funzioni avanzate di reportistica e una gestione più flessibile per le spese dei rifornimenti.

Per le medie e grandi aziende si può richiedere Soldo Custom, un piano personalizzato su misura che include integrazioni avanzate e supporto dedicato.

Il costo di emissione delle carte è di 10 euro per la carta fisica e 1 euro per quella virtuale per il piano Start. Per i piani Pro e Premium 5 euro per la carta fisica e 1 euro per la carta virtuale.

Come funzionano i trasferimenti

L’amministratore del conto può monitorare e disporre i trasferimenti verso le carte dei dipendenti dalla console web. I fondi vengono trasferiti istantaneamente e, se è attivo il piano Pro, anche in maniera automatica quando il saldo disponibile scende al di sotto della soglia predefinita.

Come ricaricare la carta Soldo

Ecco i metodi con cui è possibile ricaricare la Carta Soldo:

  • bonifico bancario
  • ricarica immediata presso i punti vendita SisalPay (opzione valida solo per i liberi professionisti)

Compatibilità app e pagamenti da mobile

L’applicazione per smartphone Soldo è disponibile per il download sui dispositivi Android e iOS. L’app non permette di pagare, ma consente di monitorare l’andamento delle spese e fotografare le ricevute da associare ai singoli addebiti.

Sistemi di sicurezza

Soldo custodisce il denaro depositato dai clienti su conti bancari aperti presso la banca Intesa Sanpaolo. Il denaro non viene usato per investimenti o prestiti, ma è depositato in modo sicuro e custodito fino a quando non viene usato dai titolari del conto Soldo.

Login Soldo

E’ possibile accedere al proprio conto Soldo tramite l’app dedicata oppure a questo indirizzo: https://manage.soldo.com/b/#/login

Assistenza clienti

Per ricevere assistenza si può inviare un’email all’indirizzo businesssupport@soldo.com, oppure si può lasciare il proprio numero di telefono alla pagina contatti del sito Soldo e farsi ricontattare da un operatore.

In alternativa si può usare la chat online presente sul sito e disponibile dal lunedì al venerdì.

Opinioni e recensioni

L’aspetto più apprezzato dai clienti Soldo è la facilità e l’efficienza con cui è possibile organizzare e monitorare le spese aziendali. Il piano gratuito permette di impostare i budget e i limiti di spesa per ciascun dipendente e analizzare in che modo il denaro dell’azienda viene speso.

Pro e contro

PRO
  • come Revolut Business, offre la possibilità di gestire da una console web semplice da usare i pagamenti di tutti i dipendenti e i collaboratori aziendali;
  • il sistema può essere integrato con il software di contabilità;
  • si ha a disposizione un conto aziendale e carte di pagamento a zero spese da usare per gli acquisti online, in negozio e per i rifornimenti di benzina;
  • è disponibile un’app per il monitoraggio in tempo reale del saldo e del budget e per l’archiviazione delle ricevute collegate alle spese fatte.
CONTRO
  • per alcune aziende potrebbe essere uno svantaggio dover passare a un piano a pagamento per accedere a funzionalità avanzate come i trasferimenti automatici verso le carte aziendali e la configurazione personalizzata dei ruoli.
Potrebbe anche interessarti:
Revolut Business: che cos’è e come funziona

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 Revolut Business è la versione della carta Revolut dedicata alle imprese e ai liberi professionisti. Con Leggi tutto

N26 Business: recensione del conto per professionisti

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 N26 Business è un conto corrente pensato per professionisti e freelance. Il conto a zero spese Leggi tutto

Soldo Drive: recensione completa della carta carburante Soldo

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 Soldo Drive è la carta carburante che semplifica la contabilità e la gestione dei rifornimenti per Leggi tutto

Carta carburante Edenred: che cos’è e come funziona

Recensione aggiornata a Maggio, 2024 Aziende e liberi professionisti possono richiedere la carta carburante Edenred e in questo modo gestire in Leggi tutto

Qonto: caratteristiche e vantaggi del conto per professionisti e imprese

Qonto è il conto corrente ideale per i liberi professionisti e le imprese che vogliono poter gestire comodamente e in Leggi tutto

Lascia un commento

© carteprepagate.me - - Disclaimer - Termini e Condizioni  Privacy Policy Cookie Policy  info[@]carteprepagate.me
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.