Mediaset premium ricaricabile: che cos’è, caratteristiche, costi

Vorresti usufruire di tutti i servizi di Mediaset Premium ma non hai assolutamente intenzione di legarti a vincoli contrattuali, clausole e problemi di rescissione vari che puntualmente si presentano? La soluzione esiste e fa della praticità e semplicità i suoi punti di forza, si chiama Mediaset Premium Ricaricabile. Andiamo a vedere cosa sia e come funziona

Che cos’è?

Si tratta di una tessera prepagata e ricaricabile senza vincolo di abbonamento tramite cui poter disporre di un’ampia gamma di contenuti:

  • Tutte le gare della Serie A Tim delle squadre principali come Juventus, Inter, Milan, Lazio, Roma con in ogni momento un servizio costante di news e approfondimenti
  • Sport di tutti i generi, dal motociclismo agli sport invernali grazie all’inclusione dei canali Eurosport 1 e 2
  • Documentari su scienza, tecnologia, natura sempre con il massimo della qualità possibile
  • Oltre 2500 film all’anno, anche godendo dell’alta definizione, grazie ai 5 canali a tema dedicati completamente al mondo del cinema (Premium Cinema, Premium Cinema Energy, Premium Cinema Emotion, Premium Cinema Comedy, Studio Universal)
  • Più di 1000 episodi delle sitcom più famose grazie a canali a tema (Premium Joy, Premium Stories, Premium Crime, Premium Action)

Oltre a ciò, potrai anche usufruire dello speciale servizio Premium Play. Che cos’è? Si tratta di un particolare servizio che ti consente la visione dei suddetti contenuti anche su pc, su uno smartphone, su un tablet e on demand. Quest’ultimo nasconde anche una preziosa chicca, la funziona Download and Play grazie alla quale potrai scaricare sul tuo dispositivo l’episodio o il film di tuo interesse per poterlo vedere tranquillamente quando vorrai senza l’esigenza di sprecare traffico dati.

Dove comprarla?

La tessera ricaricabile di Mediaset Premium si caratterizza per l’estrema facilità d’acquisto e la profonda ramificazione sul territorio nazionale. Potrai, infatti, acquistarla senza alcun problema presso numerose attività come negozi di elettronica, ipermercati, centro commerciali e anche nei punti Sisal Pay abilitati al servizio.

Come attivarla?

Il processo di attivazione rispecchia in pieno la natura della carta, è un perfetto connubio di usabilità e semplicità. Hai a disposizione ben 3 modalità tra cui scegliere:

  • Telefonando all’apposito numero verde 800 303 404 se chiami da telefono fisso o allo 02 37 045 045 se da cellulare
  • Direttamente online compilando il format specifico nella sezione dedicata del sito
  • Inviando un apposito sms al numero 340 433 6363 contenente come testo la dicitura “CINEMA1.numerotessera”

Se scegli di procedere con l’attivazione online potrai effettuare il pagamento tramite carta di credito o Paypal; se invece preferisci utilizzare solamente il credito residuo della tessera assicurati naturalmente che sia sufficiente.

Costi

Dal momento che la tessera è funzionale alla trasmissione di contenuti sul digitale terrestre, non avrai spese aggiuntive come quelle ad esempio della parabola o di un nuovo impianto.
Nell’attuale versione puoi usufruire della tessera ricaricabile Mediaset Premium comprendente il solo pacchetto Cinema e Serie TV al costo di 15 Euro.

Dubbi o problemi

Nel caso avessi ulteriori dubbi o volessi ricevere un’assistenza personalizzata puoi rivolgerti al sito ufficiale andando nella sezione FAQ destinata alle domande e risposte più comuni.

Puoi contattare direttamente l’assistenza anche tramite compilazione del form specifico nella tua area personale.

Disponibile anche il numero telefonico 199 309 309 tutti i giorni dalle 9.00 alle 23.00 per ricevere un tempestivo riscontro.

Se ancora non bastasse, potresti scaricare l’app proprietaria di Mediaset Premium, disponibile sia per Android sia per Ios, e nella sezione “Assistenza” e poi “Contatti” per ricevere tutto l’auto di cui hai bisogno.

Vantaggi e svantaggi

Grazie al fatto di non avere alcuna tipologia di vincoli, sei liberissimo di usarla magari per pochi mesi e poi interromperne il rinnovo ogni volta che vorrai.

La sua usabilità è davvero sorprendente, basta acquistarla, procedere con l’attivazione e sin da subito portai goderti gli spettacoli che vorrai senza necessità di attese per l’attivazione del servizio.

Indubbiamente poi c’è il fattore costi. Il poter utilizzare la tessera solo quando lo riterrai più opportuno, senza nessun obbligo preesistente di rescissione o rinnovo, ti permetterà di contenere i costi e averne una chiara visione generale.

Tra gli svantaggi, forse l’unico, possiamo annoverare il fatto che rispetto a un abbonamento vero e proprio possa risultare leggermente più scomodo in virtù del fatto che l’attivazione va sottomessa ogni qual volta lo si voglia, ma ciò influisce in minima parte sul giudizio complessivo della tessera Mediaset Premium Ricaricabile.

Potrebbe anche interessarti:
Credit Boost Hype: che cos’è, come funziona, quanto costa

Credit boost Hype è una delle molte funzioni e servizi a cui possono accedere i clienti che hanno scelto la carta prepagata Leggi tutto

Come disattivare Hype

Hype è un conto digitale creato da Banca Sella durante il 2015 che include una carta prepagata e conta oltre un milione Leggi tutto

Come disattivare la carta Viabuy

Hai attivato una carta Viabuy ma ora non ti serve più e vuoi disattivarla? Non è un'operazione difficile ma deve Leggi tutto

Come ricaricare Viabuy

Se stai pensando di attivare una carta prepagata Viabuy, probabilmente ti starai chiedendo come fare per ricaricarla. Ecco, allora, una Leggi tutto

Fare bonifico con N26: come si effettua, tipologie, costi, tempistiche e limiti

Il conto N26 è uno degli strumenti più utilizzati ed apprezzati dagli utenti per avere facilmente la propria banca letteralmente Leggi tutto

Lascia un commento

© carteprepagate.me - - Disclaimer - Termini e Condizioni  Privacy Policy Cookie Policy  info[@]carteprepagate.me
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.