myPOS

Commissioni 

1,55% a transazione per circuiti Mastercard, Maestro, Visa, Vpay e Visa Electron / 2,85%  a transazione per carte internazionali

 

myPOS: recensione del POS per pagamenti in mobilità o in negozio

myPOS è una delle soluzioni migliori tra i terminali di pagamento per gli esercizi commerciali: dispositivo semplice da usare, veloce, funzionale e sicuro per accettare i pagamenti con carta, è costituito da un terminale POS, un conto esercenti, una scheda dati multi-operatore e una carta di debito aziendale. myPos nasce da una società inglese, con sede a Londra e ad oggi opera in tutta Europa, grazie all’autorizzazione della FCA (financial Conduct Authority). Per quanto riguarda il conto, questo è direttamente compreso nell’offerta e collegato al POS, così da accedere sin da subito agli incassi. Quando si accetterà un pagamento con carta, l’importo verrà subito accreditato, al netto delle commissioni. E’ possibile trasferire da qui i fondi direttamente sul conto corrente.
La carta di debito aziendale si serve di circuito VISA e consente di effettuare prelievi e pagamenti in un qualsiasi ATM di tutto il mondo.

Recensione di myPOS

Esistono diverse varianti di myPOS, ognuno con un prezzo differente e delle piccole diversità funzionali: POS mini, il POS Go, POS combo, Mini Ice. Indipendentemente dal lettore scelto, si possono ottenere pagamenti dalle carte di credito, dalle carte di debito o da quelle prepagate relative ai circuiti di vario tipo, tra cui quelli VPay, Visa, Visa Electron, Mastercard, Maestro e molti altri ancora. Inoltre, myPOS funziona benissimo anche con i metodi di pagamento alternativi, come Google Pay e Apple Pay. Al suo interno è presente una SIM dati pre-installata, che vi consentirà di ricevere pagamenti dovunque, sia in mobilità che in negozio. Questo rende i modelli myPOS perfetti per tutte quelle persone che lavorano in mobilità (come i liberi professionisti). Oltretutto, con questo terminale si può offrire anche il servizio di ricarica del credito telefonico per gli operatori di vario tipo, come Wind, PosteMobile, Vodafone e TIM.

Caratteristiche del POS

  • Nome: myPOS
  • Tipo di POS: POS GPRS
  • Banca emittente: myPOS World Ltd
  • Circuito: VISA
  • Canone mensile: gratuito
  • Commissioni: 1,55% a transazione per circuiti Mastercard, Maestro, Visa, Vpay e Visa Electron / 2,85%  a transazione per carte internazionali
  • La nostra valutazione: 4.5

I terminali myPOS condividono il medesimo piano tariffario, quindi, una volta effettuata la sottoscrizione, basterà scegliere il terminale più adatto e pagare i costi di spedizione.
Dopo l’acquisto, l’unico vero costo riguarderà l’uso effettivo del POS, ovvero una commissione su ogni transazione effettuata.

Per le carte che si servono di circuiti Mastercard, Maestro, Visa, Vpay e Visa Electron, la tariffa è uguale all’1,55% della transazione. Per quanto riguarda le carte internazionali, invece, è prevista una commissione del 2,85%.

Il trasferimento di denaro dal conto di myPOS ad un altro conto corrente prevede una commissione di 3 euro. La carta di debito aziendale è completamente gratuita nel suo utilizzo, come negli acquisti online o fisici, mentre il prelievo ha un costo sicuramente da non sottovalutare, considerando che si aggira tra i 2 e i 4 euro.

Come attivare myPOS

Ad oggi è possibile aderire a questo servizio o attraverso il sito ufficiale o visitando i negozi ufficiali (in Italia è presente solo un unico punto vendita, che si trova a Milano).

Inizialmente è necessario compilare un modulo con i dati, poi accertare la propria identità mediante una videochiamata con un operatore. Durante la videochiamata si dovrà mostrare codice fiscale e carta d’identità, in conformità alle norme antiriciclaggio.
Per ottenere la conferma definitiva del conto e l’attivazione dello stesso bisognerà aspettare diverse ore o, in alcuni casi, qualche giorno.
Una volta aperto il conto myPOS, bisogna poi caricare tutta la documentazione relativa all’attività commerciale.
In caso di problematiche durante la registrazione, è possibile rivolgersi al servizio clienti tramite e-mail o numero telefonico.

Pro e contro

PRO

I punti a favore di myPOS sono diversi:

  • Nessun canone mensile
  • Facilità di apertura del conto
  • Sono accettati tutti i principali circuiti di pagamento
  • Si può usare ovunque
CONTRO

Tra gli aspetti meno convenienti segnaliamo:

  • Costi di trasferimento di denaro e prelievo leggermente alti
Potrebbe anche interessarti:
onePOS: recensione del terminale di Unicredit

OnePOS di UniCredit si contraddistingue per essere un terminale di ultima generazione. Il design dell'apparecchio è compatto, perfetto per essere Leggi tutto

Axerve Easy POS: il terminale di pagamento per le piccole imprese e i liberi professionisti

Axerve Easy POS rappresenta un servizio innovativo di pagamento per le piccole imprese e i liberi professionisti. Parliamo di un Leggi tutto

Buddybank: recensione del conto online

BuddyBank è un conto corrente utilizzato al 100% online, che può svolgere anche le funzioni di una carta virtuale. Esso Leggi tutto

Websella: recensione del conto online di Banca Sella

Sono numerose le banche che stanno adottando le nuove tecnologie per rendere più moderni e dinamici i loro servizi, tra Leggi tutto

Trastra: la carta cripto con IBAN

Recensione aggiornata a Febbraio, 2021 Le criptovalute negli ultimi tempi hanno dato una svolta al sistema finanziario, portando dei meccanismi nuovi Leggi tutto

Lascia un commento

© carteprepagate.me - - Disclaimer - Termini e Condizioni  Privacy Policy Cookie Policy  info[@]carteprepagate.me
Questo sito non è legato in alcun modo alle società di prodotti e servizi menzionati. Per questo motivo, per qualsiasi domanda, dubbi, problemi e informazioni vi invitiamo a rivolgervi alle rispettive società di riferimento.